Frontale Sp 9

Verolavecchia in lacrime per la morte del 20enne

E’ Singh Kuldeep, il 20enne di origine indiana morto a bordo della sua Peugeot 206, nel tragico incidente di ieri mattina sulla strada provinciale Quinzanese, la Sp9 nel comune di Verolanuova, all’altezza della cascina Badiola. Lo scontro frontale con l’autoarticolato, avvenuto verso le 7:50 non ha lasciato via di scampo al giovane, che è morto sul colpo. Secondo le testimonianze ed i primi rilievi pare che il giovane fosse appena uscito di casa a bordo della sua autovettura e che si stesse dirigendo verso Brescia, quando a seguito di una sbandata ha invaso la corsia opposta dalla quale sopraggiungeva un tir, poi lo schianto. La Golf che viaggiava dietro il 20enne è stata colpita al paraurti dal motore della Peugeot (dopo aver preso fuoco è volato fuori dal cofano dell’auto). Coivolta anche una Opel che per evitare il giovane nella Peugeot ha sterzato terminando la sua corsa contro un guardrail. Sul posto il pronto intervento dei pompieri, che hanno estratto dall’auto il 20enne rimasto incastrato tra le lamiere. Vano il soccorso da parte dei medici che hanno constatato il decesso del giovane, morto sul colpo. Singh, che il prossimo 10 ottobre avrebbe compiuto 21 anni, lascia i genitori.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché