Val Palot: un defibrillatore in regalo alla comunità

Un gradito regalo per la comunità della Val Palot: gli organizzatori della Ciaspalot, la camminata al chiaro di luna organizzata sui monti sopra Pisogne (l’edizione 2016 si è tenuta a fine febbraio) ha deciso di fornire il territorio di un defibrillatore semi automatico, comprato con parte dei proventi della manifestazione.

La consegna è avvenuta alcuni giorni fa, alla presenza degli organizzatori, dell’associazione Santa Maria Assunta (il 118 locale) e dell’amministrazione comunale. La Val Palot ora è più sicura: il defibrillatore è stato posizionato all’esterno del Ristorante Duadel, ai piedi delle piste da sci. Presto un gruppo di residenti della località verrà formato per il suo utilizzo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli