Usa 2016: noi in linea con Trump

A dirlo è l’assessore regionale Bordonali: E’ una doppia sconfitta per “soloni” e “benpensanti” che in Italia lo sbeffeggiavano. 

La vittoria di Trump conferma che stiamo percorrendo la strada giusta“. Lo dice Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo e Città metropolitana, incaricata dal presidente Maroni di porre in essere le azioni necessarie a contrastare il radicalismo islamico.

“Trump, infatti – aggiunge Viviana Beccalossi – ha più volte affermato che, in caso di una sua vittoria, avrebbe chiuso moschee di stampo estremista mettendo al centro della sua azione politiche rigorose che avessero come primo obiettivo la sicurezza dei cittadini”.

“Fa un certo effetto – conclude Viviana Beccalossi – constatare che tutti i soloni o benpensanti che in Italia sbeffeggiavano Donald Trump, sono gli stessi che giudicavano incostituzionale la nostra legge regionale sui luoghi di culto. Per loro una doppia sconfitta, quella della Consulta che ha dichiarato validi e efficaci i provvedimenti della Lombardia, ma soprattutto quella decretata dal popolo americano che democraticamente ha eletto Trump presidente”.

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli