Morto sebino 2

Uomo di getta dal traghetto e annega nel Lago d’Iseo

Una tragedia si è consumata questa mattina, venerdì 7 maggio, a Sale Marasino. Un uomo è morto affogato dopo essersi tuffato in acqua da un battello. Stando alle informazioni riportate da Areu, l’episodio è avvenuto intorno alle 7.30. La vittima, un uomo sulla sessantina, si trovava a bordo di un traghetto lungo la tratta Sale Marasino-Montisola quando, per cause da accertare, è finito in acqua.

Indagini in corso da parte dei carabinieri della Compagnia di Chiari, intervenuti questa mattina sul luogo della tragedia assieme ai soccorritori del 118 di Sale Marasino e ai vigili del fuoco di Montisola. Proprio i vigili hanno recuperato il corpo della vittima, sprovvisto di documenti. Una volta portato a riva, il personale sanitario non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Secondo una prima ricostruzione, potrebbe essersi trattato di un suicidio. Ipotesi avvalorata dal fatto che l’uomo non aveva con sé ne documenti ne altri effetti personali. Il prossimo passo sarà identificare la vittima e capire se avesse problemi a livello fisico o psicologico, o se avesse manifestato già in passato intenzioni autolesioniste.

(immagine d’archivio)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli