Universit Edolo

Unimont al tavolo delle tre eliche

Le montagne laboratorio di idee per le sfide della società moderna: è quanto emerso dai primi incontri degli Stati generali della montagna a cui l’Unimont, l’Università della montagna di Edolo, ha partecipato al Tavolo dei coordinatori che ha visto la rappresentanza nazionale di tutti i componenti del modello della tripla elica, ossia: il mondo universitario, la pubblica amministrazione e l’impresa.

Dagli incontri è emerso che la montagna, per uscire dall’ambito di marginalità deve essere protagonista del suo stesso sviluppo. È, quindi, necessario un buon coordinamento e una rete consolidata e stabile, in grado di unire le competenze e le conoscenze, collaborare e condividere buone pratiche, adottando tecnologie innovative e facendo leva sulle macro strategie europee e la nuova programmazione comunitaria.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare