cai alta valseriana

Un riconoscimento da parte del CAI

È sempre un grande piacere quando qualcuno, con un gesto concreto o anche solo con un semplice “grazie”, riconosce il lavoro svolto dai soccorritori del CNSAS. Nei giorni scorsi la sottosezione Alta Valle Seriana del CAI – Club Alpino Italiano ha voluto ringraziare in modo concreto la Stazione di Valbondione, alla quale sono iscritti i tecnici che vi fanno parte. I responsabili hanno deciso di omaggiare del bollino CAI annuale come segno di riconoscimento per l’impegno dedicato a chi si trova in difficoltà quando va in montagna, in estate e in inverno. Potrebbe sembrare una piccola cosa ma, a parte il valore economico, è il significato del gesto che i soccorritori hanno molto apprezzato. La Stazione di Valbondione, per ricambiare la stima e la riconoscenza, a sua volta ha donato una foto con i ringraziamenti di tutti gli iscritti alla sezione CAI Alta Valseriana.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia resta in zona gialla

“La Lombardia resta in zona gialla anche la settimana che comincia lunedì prossimo 17 gennaio”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana,