Un parco archeominerario per la valle del torrente Trobiolo e val Palot

Il comune di Pisogne e L’università Cattolica di Milano nell’ambito della convenzione che hanno
siglato, al fine di ricostruire in dettaglio l’evoluzione dell’area mineraria di Pisogne, presenteranno
Sabato 16 ottobre 2021 Presso il Palazzetto dello Sport “A. Romele” in Via Caduti del Lavoro 4, le
risultanze degli studi effettuati.
Le evidenze emerse hanno portato alla progettazione di un Parco Archeominerario della Valle del
Torrente Trobiolo e della Val Palot in Comune di Pisogne, che si sviluppa su sentieri ad anelli
concentrici e prevede la messa in sicurezza di circa 600m di galleria.
Questo progetto costituisce un’occasione di rilancio economico straordinaria per il territorio
montano del Comune.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare