Pullman A21

Un morto e 20 feriti sulla A21 a Brescia all’alba

Un pullman carico di studenti provenienti dalla Bosnia ha tamponato un mezzo pesante sulla A21 tra Menerbio e Brescia Sud, lungo il raccordo della A21 con la A4: l’autista è morto sul colpo, si registrano 20 feriti, fortunatamente nessuno è grave (foto: Il Giornale di Brescia).

In totale le persone coinvolte nel sinmistro9sono 36 le persone coinvolte: il bus turistico trasportava studenti bosniaci che stavano tornando da una vacanza. Il tamponamento potrebbe essere stato causato da un improvviso colpo di sonno dell’autista che aveva viaggiato tutta notte. I feriti sono stati ricoverati al Civile, alla Poliambulanza e alla clinica Sant’Anna di Brescia dalle ambulanze da terra intervenute sul posto con le due automediche i cui team sanitari hanno valutato direttamente sul posto la gravità dei feriti. Fortunatamente tra i ragazzi coinvolti non ci sarebbe nessuno in pericolo di vita. Grande lavoro anche per i Vigili del Fuoco di Brescia e la Polizia stradale. La A21, tra Manerbio e Brescia è stata chiusa per permettere i soccorsi, i rilievi di legge e la rimozione dei mezzi incidentati.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Incidente a Onore, muore un 84enne

Tragico incidente stradale mercoledì 1 dicembre a Onore, sulla strada provinciale in località Ombregno. Vittima un uomo di 84 anni , Giovanni Migliorati, che viaggiava