clusone aquila solidarietà

Un cuore seriano per Amatrice

Quest’oggi una rappresentanza degli organizzatori dell’evento “Festival dell’alta valle solidale” svolta nel 2016, ha avuto il piacere di conoscere e consegnare i 5.000 euro a una famiglia giovane con estremo bisogno di Amatrice, i soldi saranno destinati alla cura della loro figlia. La giovane coppia (che ha deciso di rimanere nell’anonimato) con una splendida bambina affetta da autismo ringrazia tutti quanti per il prezioso aiuto e con grande emozione porterà la Valle Seriana e la Valle di Scalve nel cuore. La manifestione ha legato tutti gli enti di queste due valli, creando un gioco di squadra perché l’unione fa la forza. Hanno contribuito a realizzare il Festival Solidale i seguenti gruppi: i giovani delle feste di Castione della Presolana, la Turismo Presolana, la Consulta dei Giovani di Clusone, la Turismo Pro Clusone, le Pro Loco di Parre, Ardesio, Colere, Gorno, Oneta e Rovetta, l’Asd San Lorenzo, la Biblioteca Fino del Monte e l’Associazione Giovani Songavazzo.

Un ringraziamento particolare a Fabio, capogruppo degli alpini di Amatrice, che ci ha messo in contatto con questa meravigliosa famiglia.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di