Un aiuto alla spesa delle famiglie di Rogno

Tra le conseguenze del Covid, oltre alle ripercussioni fisiche e psicologiche che ormai si conoscono bene, c’è sicuramente un aumento della povertà.

A volte si tende a considerare questo fenomeno come qualcosa di molto lontano dalla nostra realtà, dal nostro piccolo angolo di mondo. Invece, le difficoltà economiche sono sempre più diffuse tra le famiglie camune, a maggior ragione in questo periodo. Il Comune di Rogno ha deciso di andare incontro a coloro che possono trovarsi in questa situazione, tramite l’introduzione dei buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità.

Il buono può essere richiesto solo una volta dalle famiglie, e l’ammontare dipenderà dal numero dei componenti del nucleo familiare, fino ad un importo massimo di euro 250. L’incentivo sarà dato dal Comune direttamente agli esercizi commerciali selezionati dal beneficiario all’interno dell’albo dei negozi convenzionati, pubblicato sul sito comunale. Il termine entro il quale gli interessati devono presentare domanda è il 22 gennaio, mentre i buoni dovranno essere utilizzati entro il 31 marzo 2021.

Un’iniziativa interessante, che mette al centro i cittadini sostenendo anche i titolari degli esercizi commerciali nell’ottica di una forza scaturita dall’unione.

Maria Ducoli

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli