lago iseo

Turismo: il lago d’Iseo diventa un brand

La grande bellezza del Lago d’Iseo diventa un marchio di qualità e sarà rappresentato graficamente dall’immagine di una corona che ha per suoi elementi costitutivi le tre isole lacustri, le montagne e la forma del lago.

Proprietà del marchio è la Comunità montana del Sebino bresciano che, nel 2017, ha deciso di assecondare il fermento di iniziative economiche attivate dal ponte di Christo, partecipando al bando regionale “Asset” con il progetto “Sebino brand”.

Un progetto che si svilupperà nei 9 Comuni che, da Pisogne a Ome, aderiscono all’ente comunitario: il logo con la corona tricuspide garantirà l’origine, la natura, l’eccellenza dei prodotti e dei servizi selezionati, segnalandoli quali elementi distintivi e identitari del Sebino. Un marchio che coinvolgerà le realtà dell’agroalimentare, gli operatori turistici, i promotori di eventi e manifestazioni, gli enti locali, le Pro loco, le associazioni e le fondazioni.

Stando alle proiezioni elaborate da Sebino brand, nei due anni di riferimento del progetto, il tasso di disoccupazione nella provincia dovrebbe diminuire di un punto percentuale con numeri attesi nel comparto dell’ospitalità tutti in aumento: locali di ristorazione da 283 a 300, posti letto alberghieri da 1432 a 1500, posti letto in esercizi extra-alberghieri da 8079 a 8200, e infine permanenza turistica media da 3,73 giorni a 5.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Convegno sui formaggi DOP e IGT

Si è svolto questa mattina, nella splendida sede dell’ex Monastero di Astino, a Bergamo, il Convegno organizzato da AFIDOP – Associazione dei Formaggi DOP e