carabinieri1

Truffatrice seriale finisce in carcere a Bergamo

Un 57enne originaria della Brianza, con alle spalle già altri precedenti penali specifici, è stata sottoposta a custodia cautelare in carcere presso la casa circondariale di Bergamo dai carabinieri della compagnia di Treviglio.

La donna è stata arrestata per circonvenzione di incapace: aveva promesso a una donna, affetta da disagio psichico e ricoverata in particolare in una comunità della Bergamasca dopo un tracollo psichico per disavventure personali, di farla dimagrire proponendole di acquistare degli integratori alimentari e inoltre aveva promesso di trovarle un posto di lavoro. Il tutto al costo di 1.500 euro.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli