Trovato morto il 60enne di Sale Marasino disperso da ieri

Ritrovato nel pomeriggio di oggi sabato 19 settembre senza vita l’uomo di Sale Marasino, G.M. le iniziali, 60 anni, disperso da ieri. Era salito in Alta Valle Camonica per cercare funghi con un amico, d’accordo di ritrovarsi a un certo orario. Il ritardo ha fatto scattare l’allarme. Le ricerche sono cominciate ieri, impegnati la V Delegazione Bresciana del Soccorso alpino, con i tecnici e l’unità cinofila di ricerca in superficie, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza, i Carabinieri, i Vigili del fuoco e i gruppi di Protezione civile; oltre un centinaio le persone operative. Nella giornata di ieri, hanno sorvolato la zona l’elisoccorso di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza) di Sondrio e l’elicottero dei Vigili del fuoco. Le ricerche sono andate avanti per ore, anche di notte. Nella giornata di oggi, l’elicottero dei Vigili del fuoco ha trasportato i soccorritori in quota per agevolare le ricerche. Nel pomeriggio, intorno alle 14:00, l’uomo è stato ritrovato senza vita in località Valle Varadega, comune di Monno, a 1940 metri di altitudine. Era scivolato in una zona impervia. È stato recuperato con la tecnica della barella portantina. L’intervento si è concluso in serata, con il rientro delle squadre.

Ieri, nel tardo pomeriggio, mentre i tecnici della V Bresciana erano impegnati nella ricerca in Mortirolo, è arrivata una richiesta di soccorso per un uomo di 73 anni. Durante l’escursione era scivolato nel bosco, nella zona di Campovecchio. Lo hanno rintracciato, raggiunto e imbarellato. Sul posto anche l’elisoccorso di Como. Infine è stato portato in ospedale

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore