cane abbandonato.jpg

Trovato meticcio abbandonato e legato con filo di ferro

I volontari del canile di Colzate hanno trovato nella mattinata di giovedì 2 gennaio, non lontano dalla loro struttura, un bellissimo meticcio bianco, grigio e nero, lasciato da ignoti in una zona non coperta dalle telecamere, legato con del fil di ferro a una staccionata (Foto: pagina FB Canile Colzate).

La segnalazione di un passante ha subito attivato i volontari che, non senza difficoltà, lo hanno avvicinato e fatto tranquillizzare: una volta guadagnata la sua fiducia gli è stato dato da mangiare e da bere, oltre a una buona dose di coccole. Una volta completati gli accertamenti sanitari sarà reso adottabile: per ridargli una casa e nuova speranza nel genere umano.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in