Ponte tibetano.jpg

Trovato 27enne senza vita caduto da un ponte tibetano

Dopo alcune ore di ricerche in Val Sorda di Valpolicella è stato individuato e recuperato nella notte tra venerdì 30 e sabato 31 agosto il corpo del 27 di Pegognaga, che era partito per un’escursione nella mattinata di venerdì. Nel tardo pomeriggio erano scattate le ricerche dopo che il giovane non aveva più risposto alle telefonate dei familiari.

Gli uomini del soccorso Alpino del Veronese insieme con i Carabinieri di Caprino e ai Vigili del Fuoco di Verona intervenuti in Val Sorda avevano trovato l’auto del mantovano parcheggiata davanti a Malga Biancardi. Il giovane, che stava passando una settimana di vacanza sul Lago di Garda, era partito venerdì 30 all’alba per un’escursione da solo e aveva inviato alcune foto alla sorella con immagini dai sentieri percorsi. Quando i carabinieri hanno rintracciato la sua auto parcheggiata a Malga Biancari, 6 squadre si sono portate sul posto e hanno iniziato a perlustrare i vari itinerari della zona. Verso le 3 della notte il rinvenimento in località Rio Mondrago, dove il ragazzo era caduto nel burrone dal ponte tibetano, riportando traumi letali.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Cinema e Cibo: al cinema insieme…

La nuova edizione di “Cinema e Cibo-Cinema insieme…”  promossa dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con Pro Loco di Darfo Boario Terme e il Consorzio Turistico Thermae&Ski