Passo San Marco8

«Troppa neve al Passo San Marco, serve intervenire» Lettera del sindaco di Lenna Lobati

Troppa neve al Passo San Marco. È troppa quella sulla cima del passo stradale che collega la provincia di Bergamo a Sondrio. E la notizia in vista della stagione turistica ormai alle porte non è certo delle migliori.

Tanto che qualcuno ha pensato di mobilitarsi, è il sindaco di Lenna Jonathan Lobati – portavoce già in passato della necessità di apertura strategica del passo – a scrivere alle Istituzioni maggiori Provincia di Bergamo e Provincia di Sondrio, ma anche ai colleghi sindaci di Averara Mauro Egman, di Mezzoldo Raimondo Balicco, e di Albaredo San Marco Antonella Furlini.


[bt_carousel uid=”1526040463-5af5878fcf44c” target=”_blank” width=”0″ thumbnail_width=”180″ thumbnail_height=”120″ items_visible=”3″ scroll=”item” show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/franco-vs-lobati.jpg” title=”franco-vs-lobati.jpg” link=”” parent_tag=”carousel”][/bt_carousel]

Il sindaco di Lenna Jonathan Lobati


«Questa arteria viabilistica è di estrema importanza anche a fini turistici per le nostre valli, che vivono già situazioni di difficoltà e il protrarsi della chiusura oltre l’inizio di maggio crea gravi danni alle attività commerciali e turistiche del territorio, che non possono intercettare i flussi in prevalenza motociclistici provenienti dal centro Europa», scrive il sindaco di Lenna Lobati. «Nell’attesa che Regione Lombardia e Anas riconoscano questa strada come arteria interprovinciale o regionale sono a chiedervi di intervenire in merito allo sgombero della neve – sottolinea nella nota –, magari avvalendovi della preziosa collaborazione dei nuovi mezzi in dotazione ai comandi provinciali dei Vigili del Fuoco, in supporto agli operatori incaricati delle rispettive province».

 

FOTO VALBREMBANA WEB – a puro scopo illustrativo


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”