Ottime performance per la Polisportiva Disabili Valcamonica ai Trisome Games, i giochi Olimpici per atleti Down, che si sono conclusi oggi a Firenze.

Ottimi risultati per la Polisportiva Disabili Valcamonica che ha partecipato ai Trisome Games con 7 atleti, aiutando a piazzare l’Italia come regina del medagliere, avendo totalizzato un totale di 109 medaglie.

Fra questi si sono distinti Gabriele Rondi, di Vertova, e Sara Bonfanti, di Costa Volpino. Gabriele Rondi ha vinto l’oro nella staffetta 4×400, l’argento nella staffetta 4×100 e il bronzo nel salto in lungo; invece Sara ha conquistato la medaglia d’argento nel giavellotto, il bronzo nel triathlon, un sesto posto nella finale dei 100 metri e un ottavo posto nel getto del peso, oltre all’oro nella staffetta 4×100 e l’argento nella staffetta 4×400.

Ma anche altri atleti della Polisportiva Valcamonica si sono distinti: Silvia Preti ha conquistato l’oro olimpico nel giavellotto mosaico, l’argento nel peso con il nuovo record europeo e l’argento nel lancio del disco; Davide Federici si è aggiudicato l’argento nella staffetta 4×100 ed è arrivato quarto in batteria nei 200 metri piani; Gabriele Festa ha raggiunto un quarto posto negli 800 metri di marcia. Nel tennis Barbara Bassi ha vinto la medaglia d’oro e il titolo olimpico, così come Mario Gabossi in tutte le specialità della Ginnastica artistica e quindi anche campione olimpico assoluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *