Trend di contagi e decessi in calo

Il trend ufficiale dei contagi nel Bresciano sembra essere finalmente in calo, se si escludono i casi registrati nelle case di riposo. Nelle ultime 24 ore, stando ai bollettini dell’Ats Brescia e di quella della Montagna, ci sono stati solo 80 nuovi contagi. Una cifra ben al di sotto delle medie giornaliere a cui si era ormai abituati (oltre 100 negli ultimi giorni, 400 nel tragico mese di marzo).

Comprendendo nel totale anche i risultati dei tamponi effettuati agli ospiti e al personale delle case di riposo – dato di cui i report di Ats non tengono conto proprio per permettere un confronto omogeneo con i bollettini passati – si oltrepassano i 200 nuovi casi. Questi, infatti, i numeri forniti da Regione Lombardia: i nuovi positivi sono 230, portando il totale provinciale a 10.599. Il Bresciano è secondo solo al Milanese per numero di casi. Rallenta finalmente anche la curva dei decessi: sono stati 23 nelle ultime 24 ore. È il dato più basso registrato dallo scorso 9 di marzo.
Il totale dei positivi al Covid-19 in Lombardia è di 57.592, secondo l’aggiornamento di sabato pomeriggio. Nelle ultime 24 ore sono cresciuti i casi ( +1.544 persone) ma è anche vero che sono aumentati il numero dei tamponi effettuati: solo ieri 9.977 (il totale dall’inizio dell’epidemia è di 196.302). Diminuiscono (-28) le persone in terapia intensiva (ora sono 1.174), ma aumentano i ricoverati non in terapia intensiva (+149, ora sono 12.026). Segno, ha spiegato l’assessore regionale Giulio Gallera, che il virus «circola ancora». In compenso crescono anche i dimessi, ormai arrivati a 33.881, con l’aggiunta di 1.150 pazienti nelle ultime 24 ore. E purtroppo si contano altri morti: 273 nelle ultime 24 ore, portando il totale dei decessi a 10.511. L’area metropolitana di Milano si conferma ormai quella più colpita in Regione (e in Italia) con 13.268 casi positivi, 520 in più nelle ultime 24 ore. In tutto il paese, dall’inizio dell’emergenza, ci sono state ben 19.468 vittime: 619 decessi sono avvenuti nelle ultime 24 ore. I guariti sono in tutto 32.534, con un incremento di oltre 2000 unità nelle ultime 24 ore. I casi attualmente positivi, nel complesso, sono 100.269. In isolamento domiciliare ci sono 68.744 persone, i ricoverati con sintomi sono 28.144. In terapia intensiva 3381 pazienti, oltre 100 in meno rispetto a venerdì.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Tratti in salvo due escursionisti

COLLIO VALTROMPIA (BS) – Due escursionisti bresciani, un uomo e una donna, sono stati soccorsi oggi dai tecnici della V Delegazione Bresciana del Soccorso alpino.