Tre milioni per una nuova seggiovia alla Magnolta ad Aprica

Saranno investiti tre milioni di euro per la realizzazione della nuova seggiovia alla Magnolta ad Aprica. La Siba riqualificherà l’impianto raddoppiando la portata e allungando il tracciato. In Aprica lo scorso anno, in piena clausura, la società Baradello 2000 aveva siglato l’accordo per il progetto di illuminazione della pista Superpanoramica, facendola diventare, a tutti gli effetti, la più lunga d’Europa. Pur con gli impianti in attesa di riapertura, la Siba ha approvato il progetto della nuova seggiovia che andrà a sostituire l’attuale biposto, alla piana dei Galli.

Il progetto complessivo prevede l’allungamento del tracciato e la realizzazione anche di un campo scuola. Attualmente la seggiovia è lunga un chilometro e l’intenzione è quella di prolungarla di duecento metri in direzione del sentiero del Tumel fino alla confluenza della vecchia strada dove si trova un bel pianoro. E se adesso la seggiovia biposto gira a 2,30 metri e porta circa 1.200 persone all’ore, il progetto prevede l’installazione di una quadriposto che possa arrivare a 2.000 persone all’ora. Nel progetto c’è anche l’idea di creare un campo scuola vicino all’arrivo della funivia, verso la val Belviso.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli