CAR1

Trascina la fidanzata con l’auto per venti metri, è ricercato dai Carabinieri

Ha litigato con il fidanzato mentre era in auto e, quando ha tentato di scendere, lei, una donna di 31 anni, è rimasta incastrata nella portiera. Ma il fidanzato non si è fermato e l’ha trascinata per una ventina di metri. È successo a Covo.

Alla donna è rimasta incastrata una mano nella portiera, così è stata trascinata per una ventina di metri. Le sue urla di dolore non hanno fermato il fidanzato, che ha proseguito la sua corsa: dopo una ventina di metri la donna è riuscita a divincolarsi ed è rotolata ancora per alcuni metri sull’asfalto, mentre l’uomo se n’è andato in auto. La coppia, di origini marocchine, aveva avuto un acceso diverbio. Da lì il gesto d’ira: la donna ha riportato contusioni su tutto il corpo e ha perso sangue dalla testa.

Immediatamente è stata soccorsa da alcuni passanti che hanno assistito alla terribile scena. Poi è stata trasferita in elisoccorso al Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Sul posto anche i carabinieri, sulle tracce dell’uomo.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”