Brescia

Transessuale trovato morto in un cassonetto a Brescia

Un transessuale di 34 anni residente a Brescia, Marta Baroni, è stato trovato senza vita nel cassonetto del verde in via Magnocavallo in città, nel quartiere della Torricella.

La scoperta è stata fatta nella giornata di mercoledì 24 agosto da alcuni operatori ecologici, che hanno scorto la salma coperta da erba e foglie. Sul corpo non ci sarebbero segni di traumi né di violenza. Pare che la madre, il giorno prima, avesse denunciato la sua scomparsa. Massimo riserbo sulla vicenda da parte dei carabinieri, che stanno indagando.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché