qwertyjkm

Tra caffè e panini serviva marijuana ai suoi clienti

Guai per un bresciano 38enne che,nel bar di sua proprietà, tra colazioni ed aperitivi spacciava “erba” ai suoi clienti.

La scoperta è stata fatta dalla Polizia Locale nella tarda serata di lunedì 25 Settembre entrando nel suo covo adibito allo spaccio posto in pieno centro nella Contrada di Carmine; un semplicissimo controllo delle telecamere di sorveglianza. Nelle immagini si riscontrerebbe la presenza di questo scambio di denaro e stupefacenti sotto banco. Oltre a ciò gli agenti hanno trovato un quantitativo di marijuana pari a 50 grammi,buste per il confezionamento e bilancini di precisione.
Da qui, la Squadra Volante della Questura con l’appoggio del Reparto Prevenzione Crimine ha emanato il provvedimento di chiusura del locale per 20 giorni disposto dal Questore.
 L’uomo tutt’ora è indagato e fermo in stato d’arresto per il giudizio finale della Corte.

(immagini di repertorio)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli