Torna in corsia non appena guarito da Covid-19

Mauro Pasqua, medico anestesista e rianimatore dell’Ospedale di Esine, dopo aver superato l’infezione da coronavirus ed essere guarito, ha deciso di tornare subito al lavoro per aiutare i colleghi che sono in prima linea nella lotta contro il virus.

L’epidemia da coronavirus sta portando dalla luce anche gli aspetti più nascosti delle persone, nel male e, è il caso di dirlo, anche nel ben o nel grande bene: è il caso di operatori sanitari, e a Esine ce ne sono ben due in queste ore, che superata la malattia e guariti, hanno deciso subito di tornare al lavoro. E’ il caso dell’anestesista e rianimatore Mauro Pasqua, che non appena avuto il doppio responso negativo dai tamponi sulle sue condizioni di salute, ha deciso di tornare subito all’Ospedale di Esine per partecipare alla lotta corale contro il Covid-19. Se le difficoltà aguzzano l’ingegno, questa epidemia aguzza la voglia di umanità, solidarietà e impegno, facendo emergere in alcune persone il meglio dell’umanità e della professionalità.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La leggenda della Sarneghera

La leggenda della Sarneghera narra la storia di una giovane fanciulla di Monte Isola, promessa sposa di un nobile della Franciacorta. La ragazza, però, non