TFP nel calendario della Navigazione Lago d’Iseo

Che l’evento di The Floating Piers sia stato un vero e proprio toccasana per il turismo del Sebino, non è di certo una novità. Così come il fatto che la Navigazione Lago d’Iseo, con i suoi battelli, abbia goduto a fondo dell’evento, ed abbia fatto il “pienone” di passeggeri, in quel periodo.

Ecco perchè, a ricordo del pontile che collegò Sulzano, Montisola e l’isola di San Paolo (che catturò l’attenzione di un milione e mezzo di visitatori), l’ente di Costa Volpino ha scelto di coinvolgere tutti i fotografi che – con il telefonino o una macchina fotografica – hanno scattato istantanee del loro viaggio da e per la struttura, a bordo di uno dei battelli. Tutte le foto andranno a comporre un grande poster dell’evento, che verrà posizionato a bordo dei mezzi e sugli attracchi dislocati sull’intera area del Sebino. Chi volesse partecipare, puo’ farlo comodamente inviando le fotografie all’indirizzo negrinievaretto@yahoo.it. Gli scatti più belli inoltre – spiegano dalla Navigazione – verranno utilizzati nelle molteplici iniziative di comunicazione, citandone ovviamente l’autore.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare