TFP: iniziato lo smontaggio degli ancoraggi

E’ iniziata la fase dello smontaggio degli enormi ancoraggi che fino a poco tempo fa, collegavano la passerella di The Floating Piers al fondale del Sebino, tra Sulzano, Montisola e l’Isoletta di San Paolo.

Le operazioni – molto lunghe e faticose – vedono impegnati i sommozzatori della società e la ditta Ziliani di Iseo: i primi provvedono al recupero dei pesanti manufatti (poco meno di 60 quintali l’uno) dal fondale, con l’utilizzo di palloni ad aria che li trascinano in superfice, mentre la seconda sta invece separando l’anima in metallo ed il blocco in cemento. Luogo prescelto per lo stoccaggio è il Porto Commerciale di Sale Marasino. Le parti in acciaio verrano trasportate in Bulgaria.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli