Tetto in fiamme e abitazione inagibile ad Albino

Circa 300 metri quadrati di tetto danneggiati dalle fiamme e fortunatamente nessun ferito: è il risultato dell’incendio che si è sviluppato nella notte tra giovedì 2 e venerdì 3 aprile ad Albino in via S. Benedetto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Bergamo attorno alla mezzanotte: l’incendio partito dal tetto di un’abitazione di via San Benedetto. Sul posto l’autopompa della centrale di Bergamo, l’autopompa e l’autobotte del distaccamento di Gazzaniga. L’intero tetto, circa 300 metri quadrati, è stato danneggiato dalle fiamme che hanno reso inagibile l’appartamento sottostante. Fortunatamente non si registrano persone ferite. I vigili del fuoco hanno lavorato per ore per evitare che l’incendio si propagasse anche al tetto dell’abitazione vicina: la zona è stata poi messa in sicurezza.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici