Terremoto avvertito con tre scosse distinte anche in Valle Camonica e Valtellina

Il terremoto di magnitudo 6.4 registrato ieri in Croazia è stato avvertito in diverse zone d’Italia, compresa la Lombardia con le province di Bergamo e Brescia. Sia in Valle Camonica che in Valtellina sono stati in centinaia a scrivere sui propri profili social di aver sentito la scossa delle 12.20, poi altre due anche alle 14.44 e alle 15.36. La prima scossa era conseguenza dell’onda proveniente dal forte sisma con epicentro a Petrinja, cittadina di 25mila abitanti. Le altre due invece erano dovute ad un terremoto con epicentro poco a sud di Verona. Nessun danno per le nostre vallate ma tanta paura per la consapevolezza di come questi eventi catastrofici sfuggano al controllo dell’essere umano.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli