auto CC rapina notte

Tentano di rapinare l’auto di due carabiniei in borghese

Armati di pistola giocattolo e quattro coltelli, girovagavano per la Bassa in piena notte alla ricerca di un’auto da fermare per poi rapinare il conducente: ma hanno fermato un auto sulla quale c’erano due carabinieri della caserma di Trenzano, in borghese, che hanno chiamato i rinforzi e hanno bloccato i rapinatori.

Il fatto è successo nelle scorse notti: l’auto dei malviventi, un italiano di 43 anni e un marocchino di 34, entrambe residenti a Manerbio, ha puntato da dietro l’auto con a bordo i carabinieri in borghese che rientravano da una serata in libera uscita.. Dopo molte segnalazioni con i fari, visto che l’auto non si fermava, i rapinatori hanno tentato a lungo di speronare il veicolo che li precedeva, senza riuscirci. Durante l’inseguimento ad alta velocità i militari in borghese hanno chiamato rinforzi, trovando in servizio la pattuglia dei colleghi di Rudiano. Una volta incrociati i malviventi, la pattuglia è riuscita a bloccarli e infine ad arrestarli. I due dovranno recarsi quotidianamente in caserma per la firma d’obbligo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli