Tentano di disfarsi della droga gettandola in bagno: arrestati dai Carabinieri.

I Carabinieri della Compagnia di Bergamo hanno arrestato un uomo e una donna, conviventi, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, poiché trovati in possesso, fra l’altro, di circa 70 grammi di cocaina, che hanno tentato di disfarsi gettandola in bagno.

Nel pomeriggio di ieri, a Gorlago, i Carabinieri della Stazione di Grumello del Monte, a conclusione di una prolungata attività info-investigativa, hanno arrestato una coppia, un uomo del posto 33enne e una donna di origine rumena 53enne, entrambi nullafacenti e pregiudicati.
In particolare, i militari, dopo aver effettuato diversi servizi di osservazione nelle aree frequentate dai due malviventi, hanno prima controllato l’uomo e poi esteso la perquisizione alla loro abitazione. Nella circostanza, la donna, alla vista dei militari, ha tergiversato nell’aprire la porta e si è precipitata in bagno, dove ha gettato la droga nel water fino all’arrivo dei militari che, nel frattempo, avevano forzato l’ingresso. Successivamente, i militari hanno aperto la fossa biologica in giardino rinvenendo circa 50 grammi di cocaina, che si aggiungono ai 20 grammi già recuperati. Inoltre, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato circa 4 mila euro in contanti e materiale vario atto al confezionamento dello stupefacente.
Al termine dell’attività, i conviventi sono stati arrestati in attesa del giudizio direttissimo di questa mattina.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli