Cerca
Close this search box.

Tanti incidenti sulle piste di sci

Una giornata di interventi, un po’ su tutte le piste delle nostre montagne. La giornata baciata dal sole e le temperature sopra la media del periodo hanno richiamato sulle piste migliaia di appassionati: Inevitabile che crescessero gli infortuni con i soccorritori chiamati a fare gli straordinari in presenza di tanti incidenti

Il più preoccupante è accaduto a una donna di 67 anni poco prima delle 15, caduta in Valle Seria, sotto le rocce della Conca di Pozzuolo, per una trentina di metri, sopra la Valbione di Ponte di Legno. E’ intervenuto l’elisoccorso da Trento, che ha recuperato la donna, trasportandola in condizioni serie all’ospedale di Trento.

L’altro intervento che ha preoccupato è stato sulla pista Direttissima di Borno poco prima di mezzogiorno, dove si sono scontrati due sciatori: uno non ha riportato danni seri, mentre il secondo, un 59enne, ha riportato un trauma cranico. È stato trasportato in codice rosso al Civile, ma le sue condizioni non destano preoccupazioni. Un’ora dopo, sulle montagne di Lozio, in Val Baione, altro allarme per un alpinista che si è ferito e ha riportando una probabile frattura a una gamba. Anche in questo caso è intervenuto, a duemila metri, il soccorso alpino stazione di Breno e l’elisoccorso, che ha condotto l’uomo a Esine.

Sono stati almeno 8 gli infortuni sulle piste bergamasche. Il primo questa mattina prima delle ore 10 a Carona in Valle Brembana dove un uomo di 59 anni è stato soccorso e trasferito all’ospedale Papa Giovanni. Quasi allo stesso orario a Valbondione un uomo  è stato soccorso per infortunio. Questione di pochi minuti e lo scenario ci porta sul Monte Pora dove un uomo di 35 anni ha chiesto soccorso ed è stato medicato sul posto.

Verso mezzogiorno a  Mezzoldo una donna si è fatta male ed è stta trasportata con l’elisoccorso all’ospedale. Successivamente poco dopo le 13, 30 ua ragzzza di 20 anni si è fatta male ma è stta medicata sul posto, Verso le 15sempre a Castione un interbeìento con ricoverlo con codice giallo.

Gli ultimi due interventi, con ricoveri con codice giallo si sono verificati a Foppolo

Inizio modulo

 

Condividi:

Ultimi Articoli

Luigi Ravasio. Le regole dell’astrazione

Sarà aperta domenica 21 aprile presso la Galleria dell’Accademia Tadini di Lovere (Bg) la mostra “Luigi Ravasio. Le Regole dell’astrazione”. La mostra nasce dalla donazione