Carabinieri studioa busaivo

Studio odontoiatrico abusivo in un autonoleggio

I tecnici dell’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) di Brescia e i Carabinieri del Nas hanno scoperto nella zona sud della città, all’interno di un’azienda di noleggio auto, una sala d’aspetto e un’altra stanza in cui un operava un odontoiatra.

Nella sala d’aspetto c’erano diverse persone in attesa di sottoporsi a un intervento. A quel punto i militari hanno fatto irruzione nello studio e verificato la presenza di alcuni presidi medici appena usati durante le lavorazioni. Si sono trovati di fronte a uno studio professionale abusivo, mentre il dentista, di nazionalità croata, probabilmente era abilitato a svolgere la mansione nel suo Paese d’origine, ma non in Italia. La sua posizione è stata inoltrata all’autorità giudiziaria per tutti i provvedimenti del caso, mentre sullo studio sono stati posti i sigilli.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre