Studenti Gazzaniga

Studenti in marcia da Gazzaniga a Bergamo

Questo lunedì 1 ottobre c’è stata la marcia da Gazzaniga a Bergamo alla stazione della Sab degli studenti per ricordare Luigi Zanoletti, il 14enne morto alla stazione di Gazzaniga lunedì 24 settembre (Foto: Eco di Bergamo).

Una marcia pacifica per far sentire la propria voce e chiedere verità, giustizia e sicurezza in nome di Luigi. La marcia ha percorso la media Valle Seriana per giungere fino a Bergamo, davanti alla sede della Sab, riunendo lungo il cammino studenti di mezza provincia, lungo la ciclabile della Valle Seriana, con circa mille gli studenti in corteo. Alla testa del corteo i rappresentanti degli studenti e alcuni sindaci della valle tra cui Mattia Merelli di Gazzaniga , Yvan Caccia di Ardesio e il vicesindaco di Castione Simona Bona. E’ stato portato anche uno striscione per sostenere i due compagni di scuola feriti, Paolo Marzupio, 16 anni, e Simone Bigoni, 14 anni, ancora ricoverati in ospedale. Lungo il percorso al corteo si sono aggiunti gli studenti di altri istituti della Valle. A Bergamo gli studenti del Natta al termine delle lezioni hanno esposto uno striscione in piazzale Alpini e omaggiato Luigi con la deposizioni di alcuni mazzi di fiori.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare