spray peperoncino

Studenti di Brescia intossicati da spray al peperoncino

Sei studenti intossicati dalle esalazioni di uno spray al peperoncino nella mattina di giovedì 28 novembre, al Liceo sportivo Brera, a Brescia. Un’alunna avrebbe involontariamente azionato lo spray, causando il caos, tra tosse e bruciore di occhi.

La ragazza custodiva lo spray nello zaino, che avrebbe involontariamente azionato. Il personale della scuola ha subito avvertito il 112 e sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco, la Polizia e diverse ambulanze. Parecchio il fastidio tra gli alunni nella classe: diversi avrebbero accusato fastidiose reazioni, a causa del veloce propagarsi della sostanza nella stanza. 

I sei studenti intossicati, senza gravi conseguenze, sono stati ricoverati in ospedale per le cure necessarie. Tre di loro sono stati trasportati alla Poliambulanza, mentre gli altri all’ospedale Civile di Brescia. I Carabinieri hanno poi fatto luce sulle dinamiche dell’incidente, chiarendo che non si trattava di una bravata ma di un gesto del tutto accidentale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli