Carabimnieri Verolanujova

Strage di multe nei bar del Garda

I Carabinieri della Compagnia di Salò, con la collaborazione del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Brescia e del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Brescia, hanno effettuato un servizio coordinato finalizzato al controllo di alcuni esercizi pubblici nonché alla prevenzione dei reati contro il patrimonio ed al controllo della circolazione stradale.

Nello specifico, sono state effettuate delle ispezioni ad esercizi pubblici della zona della Valtenesi – a cura del personale della Stazione di Manerba del Garda oltre che dei reparti specializzati – accertando che presso un locale notturno di Manerba del Garda è stata riscontrata la presenza di 2 collaboratori del titolare, con diverse mansioni, non regolarizzati a livello di assunzione. Sono state quindi elevate 2 sanzioni amministrative, per un totale di 6.000,00 euro nonché 2.000,00 euro per lavoro irregolare con temporanea cessazione dell’attività. Quindi in un bar di Muscoline è stata riscontrata la presenza di 1 collaboratore del titolare non assunto regolarmente. Al proprietario è stata comminata una sanzione di 3.000,00 euro. In un altro bar di Muscoline è stata riscontrata la presenza di 1 collaboratore del titolare non regolarizzato: anche in qusto caso la sanzione al proprietario è stata di di 3.000,00 euro oltre a 2.000,00 per lavoro irregolare con temporanea cessazione dell’attività. Un bar di Padenghe sul Garda è stato invece sanzionato oltre che per l’irregolarità di un dipendente, con 3.000,00 di sanzione amministrativa, anche per l’installazione dell’impianto audio senza autorizzazione, con multa di 750,00 euro, oltre ad una multa di 1.000,00 euro per violazioni in materia di prescrizioni igieniche. Un bar di Manerba del Garda è stato multato con 2.192,00 euro per la mancata custodia del documento di valutazione dei rischi, euro 2.192,00, con 750,00 euro per l’installazione di impianto audio visivo senza autorizzazione, euro 750,00 di sanzione, e con 1.000, 00 euro per la mancanza dei requisiti igienici. Un bar di Puegnago sul Garda infine è stato multato con 750,00 euro per l’installazione di impianto audio visivo senza autorizzazione.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli