elicottero 118 strada

Stillicidio di incidenti sulle due ruote nel Bresciano

Giornata nera sulle strade della provincia di Brescia per gli amanti delle due ruote, ciclisti e motociclisti, quella di giovedì 28 giugno: sono ben 11 gli incidenti di rilievi, con altrettante persone soccorse e trasferite negli ospedali bresciani.

Il più preoccupante sembrava quello accaduto attorno alle 18.00 a Darfo in via Roma dove un ciclista 50enne è entrato in collisione con una Fiat 500 rossa condotta da una ragazza, volando per qualche metro e terminando la sua corsa sull’asfalto. Il ciclista non sembrava grave ai primi soccorritori, ma vista la dinamica dell’accaduto ed il forte impatto sull’asfalto è stato allertato l’elicottero del 118 che , da Bergamo, è atterrato nella piazzola di Costa Volpino dove il 50enne è stato trasferito con l’ambulanza da terra di Camunia soccorso, quindi imbarcato a bordo e portato in volo e in codice giallo al papa Giovanni di Bergamo. I rilievi di legge sono stati svolti dai Carabinieri della stazione di Piancogno con l’ausilio dei Colleghi del Nucleo Radiomobile di Breno. Ma già alle 7.30 una 65enne in bicicletta era stata investita a Gavardo, una ragazzi di 22 anni alle 11.00 è stata investita a Ghedi, un’altra ragazza di 24 anni alle 14.00 è stata investita a Tremosine e trasferita in elicottero a Gavardo, mentre alle 22.00 a Brescia in via Dalmazia una 29enne è stata investita, soccorsa dall’ambulanza da terra e trasportata alla Poliambulanza di cittadina. Per quanto riguarda invece i motociclisti sono ben 8 gli incidenti sul territorio bresciano dove i centauri, con varie dinamiche, sono stati protagonisti di scontri e cadute; il più grave alle 19,00 a Carpenedolo dove due persone sono state soccorse e trasferite in codice rosso a Brescia. In mattinata l’elicottero di Bergamo era intervenuto a Idro per soccorrere un 51enne caduto con la moto: è stato soccorso e trasferito al Civile di Brescia.

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli