Standing ovation per Presidente Mattarella e Muti a Bergamo

Standing ovation a Bergamo per il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Maestro Riccardo Muti al Teatro Donizetti di Bergamo, dove Muti dirige questa sera l’orchestra giovanile Cherubini nella sinfonia Don Pasquale dedicata a Gavazzeni

Standing ovation a Bergamo per il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Maestro Riccardo Muti al Teatro Donizetti di Bergamo, dove Muti dirige questa sera l’orchestra giovanile Cherubini nella sinfonia Don Pasquale dedicata a Gavazzeni. Tutto il pubblico si è alzato in piedi ad applaudire quando nel palco centrale è apparso il presidente Mattarella. Un applauso con standing ovation continuato ancora più caloroso all’ingresso sul palco di Riccardo Muti, di cui parte del pubblico di platea non si era accorto perché girato verso il Capo dello Stato.

Dopo aver diretto l’orchestra nell’inno di Mameli, Muti ha voluto prima fare un saluto al Presidente e poi annunciare che il primo brano eseguito, la sinfonia del Don Pasquale, era dedicata a Gianandrea Gavazzzeni “un grande direttore” morto dieci anni fa a Bergamo.

 


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli