Cerca
Close this search box.

Stamane a Palazzo Chigi un tavolo aperto sulla siccità

Da Bergamo a Brescia, da Mantova a Sondrio questa volta sono tutti d’accordo. La siccità tiene banco e tutti si apprestano a verificare le condizioni per una soluzione del problema. Non è solo la necessità di fornire agli agricoltori la quantità d’acqua necessaria affinchè la stagione possa proseguire senza che la produzione di prodotti agricoli sia azzerata, ma in vista c’è anche la difficoltà per la navigazione sui laghi Dopo anni in cui si tanto è parlato di emergenza idrica e siccità, bisogna affrontare questo tema con concretezza. Ed è questo l’obiettivo del Tavolo interministeriale per l’emergenza idrica e la siccità previsto per oggi 1 marzo alle 11,30 a Palazzo Chigi.

L’obiettivo che ci si prefigge e che il Tavolo intende perseguire è, oltre a tamponare in tempi brevi le difficoltà del momento, dare avvio ad una discussione seria capace di mettere in campo una pianificazione e una progettualità pluriennali, con lo scopo di garantire una risposta strutturale, prevedendo e avviando un programma di azioni utili e risolutive per i grandi settori coinvolti da questa emergenza come ad esempio l’agricoltura, l’industria, la produzione idroelettrica

Condividi:

Ultimi Articoli

tram447

A Brescia si decide per il tram

Mentre a Bergamo sono da tempo iniziati i lavori per la realizzazione della seconda linea T2 del tram delle valli ed esattamente quello che collegherà

Annunci “CHI CERCA TROVA CHI CERCA”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23.06.2024   Sul sito del nostro quotidiano online (www.montagneepaesi.com) è pubblicata un’apposita rubrica dedicata gli annunci. E’ possibile inviare il testo dell’annuncio che