Sport e Cultura: a Gandino 50 euro del Comune per le iscrizioni dei ragazzi

Il Comune di Gandino ha scelto di destinare parte dei fondi stanziati dallo Stato per la ripresa dopo la pandemia Covid-19 per incentivare la partecipazione dei ragazzi e adolescenti a tutte quelle attività di gruppo che nel corso del 2020-2021 sono state sospese o fortemente ridotte. “Il contributo – spiega l’assessore ai Servizi Sociali Paolo Tornasini -, viene erogato per la partecipazione ad attività di gruppo di carattere sportivo, culturale, ricreativo, didattico rivolte ai ragazzi nati dal 2004 al 2015 e proposte da gruppi, associazioni ed enti già presenti sul territorio della Val Gandino”.

L’importo del contributo è pari a 50 euro per ogni diversa attività frequentata. Qualora la quota di iscrizione fosse inferiore ad euro 67,00, il contributo è ridotto al 75% della quota di iscrizione. Il contributo verrà erogato per ogni ragazzo, una sola volta per ogni diversa attività frequentata da settembre 2021 a maggio 2022 e per un massimo di tre attività diverse.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Convegno sui formaggi DOP e IGT

Si è svolto questa mattina, nella splendida sede dell’ex Monastero di Astino, a Bergamo, il Convegno organizzato da AFIDOP – Associazione dei Formaggi DOP e