Sparatoria al Carpe Diem di Ciserano

Tre colpi d’arma da fuoco al bar Carpe Dime di Ciserano: ferito un 44enne trasportato al Papa Giovanni di Bergamo. Indagano Carabinieri e Scientifica (foto di Bergamo News).

Sparatoria all’interno del bar Carpe Diem di Ciserano verso le 20.00 di lunedì 4 luglio: un testimone avrebbe dichiarato di aver visto litigare due uomini e una donna all’esterno del locale. Si tratta di una coppia separata, le titolare del bar, ed uno straniero. La discussione molto animata si è poi spostata all’interno del locale. Dal vicino oratorio sarebbero stati uditi distintamente tre colpi di pistola: i responsabili hanno immediatamente portato i ragazzini in luogo sicuro. Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri del nucleo radiomobile di Treviglio e di Zingonia che hanno transennato l’area antistante il locale. Poso dopo è arrivata anche la squadra della Polizia Scientifica per collaborare alle indagini. Nella sparatoria è rimasto ferito l’italiano di 44 anni che è stato soccorso dal 118 è trasportato al Papa Giovanni XXIII.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,

Clusone, la città dei balocchi

Sabato 4 dicembre in occasione della Notte Bianca, Comune di Clusone e Turismo Pro Clusone presentano “Clusone, la città dei balocchi“. A partire dal pomeriggio

Selvino, si avvicina il Natale

Dal 4 dicembre nel cuore di Selvino si accende Il Natale con Il Natale a 1000: mercatini tradizionali e iniziative natalizie per bambini e adulti