Sparatoria al Carpe Diem di Ciserano

Tre colpi d’arma da fuoco al bar Carpe Dime di Ciserano: ferito un 44enne trasportato al Papa Giovanni di Bergamo. Indagano Carabinieri e Scientifica (foto di Bergamo News).

Sparatoria all’interno del bar Carpe Diem di Ciserano verso le 20.00 di lunedì 4 luglio: un testimone avrebbe dichiarato di aver visto litigare due uomini e una donna all’esterno del locale. Si tratta di una coppia separata, le titolare del bar, ed uno straniero. La discussione molto animata si è poi spostata all’interno del locale. Dal vicino oratorio sarebbero stati uditi distintamente tre colpi di pistola: i responsabili hanno immediatamente portato i ragazzini in luogo sicuro. Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri del nucleo radiomobile di Treviglio e di Zingonia che hanno transennato l’area antistante il locale. Poso dopo è arrivata anche la squadra della Polizia Scientifica per collaborare alle indagini. Nella sparatoria è rimasto ferito l’italiano di 44 anni che è stato soccorso dal 118 è trasportato al Papa Giovanni XXIII.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare