cane

Spara al cane del vicino per violazione di proprietà privata

Un 80enne di Quinzano ha sparato con un fucile contro un cagnolino che si era introdotto nel cortile della propria abitazione, ferendolo alla schiena ed ai fianchi.

La vicenda è legata a una serie di tensioni tra vicini di casa, che da tempo non avevano rapporti idilliaci. Il proprietario del cane, un 70enne del paese, dopo aver portato il suo animale dal veterinario e avergli salvato la vita, ha denunciato il suo anziano vicino. I carabinieri sono intervenuti per far luce sulla vicenda, e hanno sequestrato il fucile all’80enne.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici