Spaccio di stupefacenti: due arresti sul Sebino

Perquisizioni: rinvenuti 3 gr di cocaina, 50 euro provenienti da attività illecita e un bilancino di precisione

Lunedì notte i Carabinieri della Stazione di Sovere, affiancati dal personale della Sezione Radiomobile della Compagnia di Clusone, hanno arrestato un uomo di 46 anni, celibe e disoccupato, ed una donna 41enne casalinga e separata, per spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è frutto dell’incessante attività di controllo sul traffico, spaccio e consumo di sostanze sul territorio coordinata dalla Compagnia di Clusone. Le perquisizioni domiciliari nell’abitazione dei due hanno portato al rinvenimento e sequestro di 3 grammi di cocaina, 50 euro provenienti dall’attività illecita, un bilancino di precisione e materiale per confezionare i “pacchi”. Il rito direttissimo, svoltosi ieri, ha convalidato i due arresti.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in

18 arresti per spaccio di droga

Nell’ambito dell’indagine denominata «Seriana Blanca» condotta dalla Compagnia di Clusone, in collaborazione con i militari dei Comandi Provinciali di Lecco e Caserta, hanno dato esecuzione