Spaccio di droga a Nembro. Arrestato con oltre 160 grammi di cocaina e 8000 euro in contanti.

La scorsa notte, i militari della Compagnia Carabinieri di Bergamo hanno arrestato un uomo di 32 anni, sorpreso in possesso, all’interno della propria abitazione, di cocaina, migliaia di euro e materiale per il confezionamento.

I militari della Stazione Carabinieri di Alzano Lombardo (BG), nel corso di un servizio di controllo del territorio volto a contrastare i reati in ambito sostanze stupefacenti, nel Comune di Nembro (BG), sono stati attirati da un insolito via vai in una stradina di quel Comune. Pertanto, dopo aver sorpreso un soggetto che aveva appena acquistato una dose di cocaina da un uomo, si sono diretti all’interno dell’abitazione di quest’ultimo, dove sono stati rinvenuti circa 160 grammi di cocaina, nascosti in un comodino della camera da letto, poco più di 8.800,00 Euro in contanti, ritrovati dai Carabinieri tra i vestiti di un armadi, e sequestrati poiché ritenuti il provento dell’attività illecita e materiale per il confezionamento.

Pertanto, i militari hanno condotto l’uomo in caserma dove, a seguito di successivi accertamenti è stato tratto in arresto, in attesa di giudizio direttissimo dinanzi al Giudice presso il Tribunale di Bergamo.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli