Carabinieri 3

Sovere: arrestato un parcheggiatore abusivo

Sono scattate le manette per un parcheggiatore abusivo, arrestato per tentata estorsione nel pomeriggio di ieri, venerdì 27 settembre a Sovere. Dalle prime ricostruzioni pare che il ragazzo, un 22enne di origine nigeriana, abbia iniziato ad urlare contro ad una donna che si è rifiutata di dargli del denaro. Il giovane avrebbe infatti minacciato la donna dicendole che se avesse voluto lasciare il veicolo nel parcheggio avrebbe dovuto dargli del denaro. Al rifiuto della donna poi il ragazzo l’ha ulteriormente minacciata gridandole che non l’avrebbe fatta allontanare da quel luogo; in seguito pare che si sia anche seduto in strada vicino all’utilitaria della signora in modo da impedirle la manovra. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Sovere che hanno arrestato il nigeriano contestandogli la violazione amministrativa per l’attività lavorativa di parcheggiatore abusivo, con conseguente sequestro degli introiti.

Immagine di repertorio.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli