SOCCORO ALPINO 3

Soccorso sulle montagne di Vezza d’Oglio

Nel primo pomeriggio di questa domenica 10 luglio pochi minuti dopo mezzogiorno in località “Borom” a Vezza d’Oglio è stato per soccorso un 56enne che si era infortunato in una zona piuttosto impervia e difficile da raggiungere anche con i mezzi fuoristrada.

Sul posto sono intervenuti i volontari del Soccorso alpino della stazione di Breno con un fuoristrada attrezzato per il soccorso sanitario ed i Vigili del Fuoco di Edolo. L’uomo è stato raggiunto, stabilizzato sulla barella spinale e portato nella zona dove era in attesa l’ambulanza da terra dell’Ospedale di Edolo che lo ha trasferito nel nosocomio della cittadina in codice verde. Per precauzione era stato allertato anche l’elisoccorso che però non ha effettuato il volo in quanto la missione si era conclusa positivamente.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nuova scossa di terremoto

Trema ancora il Sebino. A cinque giorni dalla scossa di Corte Franca ed a 1 mese dalla scossa che ha avuto come epicentro Bonate Sotto,