Siglato il Protocollo operativo per la prevenzione sul Sebino

È stato siglato il Protocollo operativo per le attività di prevenzione sul Lago d’Iseo, a seguito della positiva esperienza condotta nel 2019 dall’Autorità di Bacino lacuale dei Laghi d’Iseo, Endine e Moro.

Nel programma sono coinvolte le province di Brescia e di Bergamo, oltre a 10 associazioni di volontariato del territorio con l’obiettivo di garantire il rispetto delle regole da parte dei bagnanti e dei natanti che navigano sulle acque del Sebino. Le associazioni verranno coordinate dalla Polizia Provinciale. I sottoscrittori del Protocollo d’Intesa sono per la Provincia di Bergamo: Associazione Nucleo Sommozzatori volontari di Treviglio, Associazione di Protezione civile Sommozzatori F.I.P.S.A.S. di Bergamo, ANC Sezione “Caduti di Nassirya” Nucleo volontariato e di Protezione Civile di Grumello del Monte, l’Associazione Squadra Italiana Cani di Salvataggio – SICS di Seriate. Per la Provincia di Brescia: l’Associazione Volontari di PC Gruppo Sommozzatori di Capriolo, il Gruppo Sommozzatori Iseo, il Gruppo Comunale di Montisola, Gruppo Comunale di Palazzolo S.O., Gruppo Soccorso Sebino Volontari Prot. Civile di Pisogne. È stata confermata la collaborazione con la Croce Rossa Italiana, che metterà a disposizione la sua idroambulanza ed il proprio personale sanitario, e la Guardia Costiera Ausiliaria del Sebino di stanza al Lido Nettuno di Sarnico.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli