Sicuri in montagna, con poche regole si può

In questi giorni, il Cnsas sta effettuando un elevato numero di interventi: come accade di solito, il periodo estivo è quello in cui ci sono più richieste di soccorso, anche perché aumentano le persone che vanno in montagna. Diversi interventi potrebbero essere evitati, con un’attenzione maggiore alla prevenzione e alla sicurezza: controllate le previsioni del tempo; informatevi sugli itinerari che intendete fare – durata, difficoltà – e sul grado di preparazione fisica o di competenza che richiedono; dite ad altre persone, familiari, rifugisti, amici, dove avete intenzione di andare; verificate di avere abbigliamento e attrezzatura adeguati, a partire dalle scarpe. Sul sito sicurinmontagna.it trovate molte informazioni e opuscoli in pdf da scaricare, per andare in montagna in sicurezza.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli