Pedalò Desenzano

Si tuffa nel Garda e non riemerge: perde la vita un ragazzo di 21 anni

Un ragazzo di 21 anni si è tuffato dal pedalò e non è più riemerso. È accaduto a Desenzano del Garda nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 25 giugno, dove il giovane era insieme ai suoi amici. Inizialmente si è pensato ad uno scherzo. Non vedendolo riemergere, però, i ragazzi sono tornati a riva e hanno chiesto aiuto. A quel punto sono iniziate le ricerche dei Vigili del fuoco, della Guardia Costiera e dei Volontari del Garda.

Il ragazzo originario della Costa d’Avorio e residente a Rezzato è stato ritrovato senza vita dopo ore di ricerche dai sommozzatori dei Vigili del fuoco coadiuvati dalla Guardia costiera e dai Volontari del Garda. Il corpo era stato trascinato a riva dalla corrente.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lombardia, sono 472 i nuovi positivi

I dati di martedì 21 settembre: – i tamponi effettuati: 61.172, totale complessivo: 14.542.980 – i nuovi casi positivi: 472 – in terapia intensiva: 62