soccorso boschi vestone

Si ferisce gravemente durante la caccia al cinghiale

Infortunio durante una battuta di caccia a Nozza di Vestone: un 53enne è caduto per 20 metri nel bosco, dopo essersi appoggiato ad un albero, nel bosco di Avenone di Pertica Bassa, sopra Lavenone, che ha ceduto facendolo cadere in una scarpata.

Il cacciatore stava partecipando ad una battuta di caccia al cinghiale in compagnia di una ventina di altri cacciatori. Il 53enne lamentava dolori alla schiena: è stato soccorso e portato fino in paese dove lo attendeva l’eliambulanza del 118 di Trento che lo ha trasportato al Civile di Brescia in codice rosso. Fortunatamente l’uomo aveva il fucile scarico e quindi non è nemmeno partito un colpo dall’arma da fuoco. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, il Soccorso alpino ed i Carabinieri.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli