Si aggrava la situazione in Vallecamonica

132 casi di positivi da Coronavirus in tutta la Valle Camonica, secondo l’ultimo bollettino dell’Ats della Montagna, aggiornato a lunedì pomeriggio.

Ai casi accertati (che sono 21 in più rispetto a domenica) si aggiungono le 427 persone attualmente senza sintomi, ma in isolamento domiciliare perché venute a contatto con un positivo. La triste conta dei morti ha già raggiunto quota nove, in tutta la valle: l’ultima in ordine di tempo una donna di 87 anni di Breno, ricoverata all’ospedale di Esine per altre patologie: il suo fisico già fragile purtroppo non ha retto all’urto dell’infezione da Covid-19.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli