Municipio Cirtefranca.jpg

Sfiduciate due consigliere di maggioranza a Cortefranca

Elena Bonomelli e Maddalena Proto, consigliere di maggioranza nel Comune di Corte Franca, che avevano espresso il loro dissenso su alcuni interventi come la nuova isola ecologica, avvallati dalla Giunta, sono state allontanate dal Consiglio comunale dopo la sfiducia votata dalla loro stessa maggioranza. E’ accaduto questo lunedì 29 ottobre durante una seduta del Consiglio comunale movimentata.

Secondo il sindaco Giampietro Ferrari, le due consigliere da tempo agirebbero come se fossero all’opposizione: per questo è stato chiesto che scelgano coerentemente di abbandonare la maggioranza. Una decisione che Bonomelli e Proto hanno interpretato come un tradimento sentendosi offese e indignate e si sentono punite perché il loro lavoro è stato interpretato come una minaccia o un fastidio, anziché un aiuto e hanno abbandonato l’aula prima della votazione. Anche i membri dell’opposizione si sono rifiutati di votare la mozione e hanno voluto dichiarare che la richiesta di allontanamento non è altro che l’ennesima conferma di quanto la lista Ferrari sia un insieme di correnti che, anziché amministrare il paese, subiscono pressioni dalle segreterie dei partiti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nuova scossa di terremoto

Trema ancora il Sebino. A cinque giorni dalla scossa di Corte Franca ed a 1 mese dalla scossa che ha avuto come epicentro Bonate Sotto,